L’angolo per la nostra preghiera

20151211_221708 Questo è il nostro piccolo angolo di preghiera: uno spazio caldo e raccolto dove pregare assieme con tutti gli amici che, per qualunque motivo, non hanno potuto passare in chiesa.

Apriamo questa pagina…

…guardiamo ciò che sta a cuore ai fratelli…

…e lo raccomandiamo al Padre nostro.

Basta un minuto, un’occhiata, una preghiera lieve come un  soffio.

Tanto il Padre nostro ha orecchie buone.

E poi non siamo soli.

Altri fratelli… da altre parti… stanno certamente pregando con noi.

Angolo della preghiera: istruzioni per l’uso….

1) ogni giorno in cui non puoi passare in parrocchia,

  • passa un attimo da questa pagina,
  • guarda le preghiere lasciate dai fratelli sotto forma di commenti,
  • chiudi gli occhi e chiedi al Padre di esaudire quanto richiesto,

2) ogni giorno che vuoi chiedere al Padre qualcosa di importante,

  • passa un attimo da questa pagina,
  • lascia una tua preghiera come commento,
  • tanti fratelli pregheranno con te e per te.

Perché pregare assieme ci rende una comunità.

E nessuna distanza, nessun impegno lontano, e nessun ostacolo deve tenere i fratelli lontano dalla nostra comunità.

PS

Inoltre le Allodole di San Benedetto hanno promesso di condividere su questa pagina le preghiere che avranno composto nel loro canto di saluto al Sole.

14 risposte a “L’angolo per la nostra preghiera”

  1. Ecco le preghiere per domenica 2 aprile 2017

    Preghiamo insieme dicendo: Accresci la nostra fede, Signore.

    1) Aiutaci a togliere la pietra dai nostri cuori diventati dei sepolcri, liberaci dalle nostre tombe di indifferenza e facci risorgere dalla morte del peccato. Per questo noi Ti preghiamo.

    2) Per quanti stanno vivendo il tramonto della vita terrena e sono presi dalla paura, affinché il pensiero della vita che NON ha fine li sostenga, noi Ti preghiamo.

    3) Per coloro che hanno interrotto la relazione con te che sei il Padre e vivono una condizione di angoscia e disagio esistenziale, affinché tornino a Te con la libertà e la gioia dei figli, noi Ti preghiamo.

    4) Per i membri di questa comunità che stanno vivendo un lutto o la malattia di un familiare, affinché siano consolati dai fratelli e dalla fede. Preghiamo.

  2. Mi sento devastata dall’abbandono e dal rifiuto, non riesco a riemergere da un dolore immenso che mi debilita da anni e desidero con tutta me stessa una seconda possibilità, la grazia di poter riavere quello che per tanti anni è stata la mia unica ragione di vita. Prego Dio che mi aiuti a sopportare questo peso che stavolta è più grande di me e che mi conceda la grazia che tanto supplico

  3. Domenica 6 Marzo 2016

    Preghiamo insieme e diciamo: Signore, ascolta la nostra supplica.

    1)
    San Paolo dice che “se una persona è in Cristo è una nuova creatura”.
    Per la Chiesa, affinché riesca nel suo compito di avvicinare le persone sempre di più a Te, facendo nascere in noi un cuore nuovo.

    2)
    Da Caino e Abele in poi spesso è proprio tra fratelli che nascono i peggiori conflitti, talvolta per ragioni di invidia o di mero interesse economico.
    Per le famiglie, affinché regnino pace e concordia e i problemi vengano affrontati e risolti mettendo l’amore al primo posto.

    3)
    Nella Tua Casa spesso mancano i giovani e senza di loro non c’è allegria, ma soprattutto, non c’è futuro.
    Signore, aiuta noi che abbiamo già sperimentato la Tua misericordia ad essere testimoni credibili presso di loro.

    4)
    Per la nostra comunità parrocchiale, affinché nessuno di noi si senta migliore di quelli che sono ancora lontani da Te.
    Fa’ che NON ci comportiamo come il figliol prodigo, cieco di fronte al beneficio di essere sempre stato vicino al Padre e senza gioia di fronte al ritorno del fratello.

  4. DOMENICA 21 FEBBRAIO 2016

    1)
    Anche noi, come Pietro Giacomo e Giovanni spesso siamo vinti dal sonno e diventiamo incapaci di riconoscerTi.
    Signore, risveglia nella Tua Chiesa uno spirito vigilante, per indicare ai fedeli la strada giusta da percorrere.
    Per questo noi Ti preghiamo.

    2)
    Affinché nel corso del nostro cammino Quaresimale riusciamo a “trasfigurarci” lasciandoci plasmare dalla Tua Parola e a vincere le tentazioni, noi Ti preghiamo.

    3)
    Capita che la vita di tutti i giorni ci renda ciechi e sordi alla bellezza che, nonostante tutto, ci circonda.
    Affinché torniamo ad essere davvero come bambini, capaci di meraviglia e di stupore, ma soprattutto grati per quanto abbiamo ricevuto, noi Ti preghiamo.

    4)
    Per le nostre attività parrocchiali, affinché cresca la partecipazione e nessuno si senta mai escluso o impedito a partecipare alla vita della comunità. Per questo noi Ti preghiamo.

  5. Domenica 14 febbraio 2016

    1)
    Può capitare a tutti nella vita di lasciarsi sedurre da falsi idoli a causa dei quali perdiamo la pace del cuore e il senno.
    Per i Sacerdoti della Tua Chiesa, affinché, attraverso l’opera dello Spirito Santo, riescano a farci scoprire o ritrovare la fede dando un senso nuovo alla nostra esistenza.

    2)
    Oggi si parla molto in termini generici e confusi di diritti: affinché non ci lasciamo tentare dalla ribellione, ma comprendiamo che la vera libertà risiede nell’obbedienza a Dio Padre, noi Ti preghiamo.

    3)
    Perché tutti i poveri, gli oppressi e gli sfiduciati trovino nella Parola di Dio conforto, speranza e consolazione.

    4)
    La vita terrena offre tanta bellezza e tanta gioia, ma non di solo pane vivrà l’uomo.
    Per i membri di questa comunità, affinché riflettano su cosa è davvero essenziale e riescano a vivere sempre con sobrietà ed equilibrio.

  6. DOMENICA 7 FEBBRAIO 2016

    1)
    Per la Chiesa, affinché continui ad essere una barca di salvataggio e per tutti coloro che sono annunciatori del Vangelo, affinché riescano a trasmettere la Parola con energia ed entusiasmo, senza lasciarsi scoraggiare e senza lasciare mai nulla di intentato.
    Per questo noi Ti preghiamo

    2) Per coloro che sono chiamati a prendere decisioni riguardanti il destino dei popoli: Signore, illumina le loro menti affinché comprendano la necessità di promuovere politiche a favore dell’uomo e del suo ambiente. Per questo noi Ti preghiamo

    3) Per i medici, gli infermieri e per tutti quelli che sono chiamati a curare o a vegliare gli ammalati, affinché sappiano aprirsi all’opera dello Spirito Santo e possano svolgere il loro lavoro con sincero amore e dedizione. Per loro noi Ti preghiamo.

    4)
    Anche a noi capita a volte, come a Simone, di sentirci a mani vuote, delusi, scoraggiati, di faticare tanto e di non ottenere nulla. In quei momenti, Signore, invitaci a gettare le nostre reti e ad essere fiduciosi e perseveranti.
    Per questo noi Ti preghiamo.

  7. DOMENICA 31 GENNAIO 2016

    1)
    Gli uomini rifiutano Gesù perché non vogliono mettersi in discussione. Aiutaci, Signore ad aprire la nostra mente e il nostro cuore alla parola della Tua Chiesa. Per questo noi Ti preghiamo,

    2)
    Il mondo d’oggi ha bisogno di ritrovare la fede.
    Aiutaci, Signore, ad essere coraggiosi testimoni del Vangelo in ogni ambito della nostra esistenza e in ogni momento della giornata.
    Per questo noi Ti preghiamo,

    3)
    Per tutti i bambini vittime della violenza, della cecità e dell’egoismo degli adulti.
    Preghiamo per il loro diritto ad avere una famiglia amorevole e un’infanzia serena.

    4)
    Una dopo l’altra le Porte Sante saranno aperte.
    Varcare la porta significa lasciare alle spalle il vecchio per entrare nel nuovo: per la nostra comunità parrocchiale, affinché ciascuno di noi apra la porta del suo cuore e lasci che Gesù vi prenda dimora.
    Per questo noi Ti preghiamo.

  8. Preghiera proposte al popolo, Domenica 24 gennaio 2016

    1)
    Per tutti i Cristiani, affinché, con la guida dei sacerdoti, riscoprano la bellezza della parola di Dio e imparino a meditarla e a metterla in pratica nella vita.
    Per questo noi Ti preghiamo,

    2)
    San Paolo ci ricorda che il corpo è uno e ha molte membra, e tutte le membra del corpo, pur essendo molte, sono un corpo solo.
    Il corpo poi, a sua volta, è composto da cellule impegnate a lavorare per il bene comune.
    Affinché riusciamo a vivere anche noi con questo spirito, in famiglia, sul lavoro e nella comunità, sentendoci un corpo solo con i nostri fratelli, noi Ti preghiamo.

    3)
    Per quelli che hanno perso la fede, per gli oppressi, gli sfiduciati, per chi non vede luce, affinché la parola di Dio li raggiunga dando loro conforto e consolazione.
    Per questo noi Ti preghiamo.

    4)
    Per la nostra comunità che si riunisce ogni domenica, affinché questo incontro sia un momento di vera gioia e un’occasione ascoltare la Parola di Dio e portarla nel nostro cuore per tutta la settimana.
    Per questo noi Ti preghiamo.

  9. Preghiera dei fedeli che abbiamo preparato per il 17 gennaio 2016

    1)
    Per i sacerdoti della Tua Chiesa, affinché riescano nel compito di trasmettere ai fedeli i valori della sobrietà, della giustizia e della pace. Proteggili lungo il cammino e illumina le loro menti. Per questo noi Ti preghiamo,

    2)
    Il vino nuovo va messo in botti nuove, così, la Tua parola, Signore, va messa in un cuore nuovo: aiutaci a non adattare il Tuo messaggio al nostro stile di vita, ma piuttosto a rimodellare la nostra vita alla luce del Vangelo.
    Per questo noi Ti preghiamo

    3)
    In questa giornata dedicata ai migranti e ai rifugiati, fa’ sì che diventiamo solleciti, pronti e sensibili ai bisogni di questi fratelli seguendo l’esempio di Maria a Cana, quando ha chiesto a suo Figlio di manifestarsi a favore degli sposi e della comunità presente alle nozze. Per questo noi Ti preghiamo,

    4)
    Signore, Tu che hai tramutato l’acqua in vino, fa’ che, con il Tuo aiuto, possiamo trasformare l’acqua dell’abitudine nel vino della passione, della perseveranza e del coraggio per gustare a pieno la Tua parola. Per questo noi Ti preghiamo,

  10. Salve sono Rita, cortesemente le chiedo di porre in preghiera:

    – Tommaso 13.7.96 il 14.01.16 dovrà sostenere il primo di esame di programmazione all’università di Bologna che lo Spirito Santo lo illumini e lo guidi grazie di cuore.

    Un abbraccio

    Rita, Antonia e Teresa

  11. Chiedo al Signore, a Maria Santissima, ed a tutti gli angeli custodi dei parlamentari e dei bambini in attesa di adozione di illuminare le menti di coloro che saranno chiamati a mettere mano al DDL Cirinnà.

  12. Eccomi, Signore, sono qui con le mani vuote e il cuore pieno del mio amore per Te.
    Eccomi, Signore, Ti offro la mia pochezza.
    Ti offro il mio orgoglio affinché Tu lo trasformi in umiltà.
    Ti offro le mie paure affinché Tu le trasformi nel coraggio di seguirTi in ogni circostanza.
    Ti offro le mie lacrime affinché Tu le trasformi in sorrisi da donare ai fratelli.
    Ti offro questo sito affinché lo trasformi in un luogo di incontri in cui al centro ci sia Tu!

  13. Vi chiedo di pregare per questo sito affinché sia (e rimanga) uno strumento per distribuire Amore: non una vetrina per mostrarsi ma, al contrario, un luogo dove allargare le braccia per accogliere (e conservare sempre in un’angolo del nostro cuore) coloro che non possiamo raggiungere in altro modo.

  14. HO DOLORI AI PIEDI PREGATE PER ME PREGATE CHE STIA BENE AI PIEDI HO LA METATARSALGIA UNA MALATTIA AI PIEDI CHE MI STA FACENDO IMPAZZIRE PREGATE CHE DIO MI FACCIA STARE BENE AI PIEDI PREGATE CHE STIA BENE AI PIEDI PREGATE PER ME VOGLIO STARE BENE AI PIEDI VOGLIO INCONTRARE IL MIO AMORE GABRIELE E’ L’UNICO DI CUI SONO INNAMORATA GABRIELE CHE MI FA BATTERE FORTE IL CUORE GABRIELE E’ L’UNICO DI CUI SONO INNAMORATA VORREI CHE SI INNAMORASSE DI ME VORREI CHE MI AMASSE VORREI CHE FOSSE L’UOMO DELLA MIA VITA PREGATE PER LUI PREGATE PER ME PER LA MIA VITA PRESSO DIO PER I MIEI FAMILIARI PER I MIEI NIPOTI PER GABRIELE ANTONIETTA

Rispondi