CALENDARIO LITURGICO-PASTORALE GENNAIO 2019

Il mese di gennaio si apre con la solennità di S. Maria Madre di Dio, Questo dogma (verità di fede) fu proclamato solennemente nel Concilio di Efeso dell’anno 431, dove venne affermata la natura umana e divina dell’unica persona del Verbo in Gesù Cristo e quindi venne affermata anche la maternità divina di Maria. Otto giorni dopo il Natale la Chiesa celebra la festa del Santissimo Nome di Gesù. La festa dell’Epifania che significa manifestazione, ci ricorda che quel bambino che i Magi vanno ad adorare è il Figlio di Dio. Il tempo liturgico di Natale si conclude con la festa del Battesimo di Gesù. Nel Prefazio della messa del giorno leggiamo: “con lo Spirito che si posava su di lui come colomba hai consacrato il tuo Servo con unzione sacerdotale, profetica e regale, perché gli uomini riconoscessero in lui il Messia, inviato a portare ai poveri il lieto annunzio.” La festa del Battesimo di Gesù invita ogni cristiano a fare memoria del proprio battesimo. Termina il tempo liturgico del Natale. Dal 18 al 25 di gennaio si celebra la settimana di preghiera per l’unità dei cristiani.

Ricordiamo a tutti i parrocchiani che la santa messa feriale del mattino dal 1° di gennaio sarà spostata alle ore 8.00 e sarà preceduta alle ore 7,30 dalla recita delle lodi, seguirà il santo Rosario.

Orario SS. Messe periodo invernale

Domenica e festività: 8,30-10,00-11,30-18,30

Prefestiva del Sabato: 18,30

Feriali: 8,00-18,30

Tutte le sere alle ore 18, 00 recita del S.Rosario.

A nome di tutti i sacerdoti della nostra parrocchia invoco su di voi e su tutte le vostre famiglie la mia particolare benedizione:

Dio sorgente e principio di ogni benedizione, effonda su di voi la sua grazia e vi doni per tutto l’anno vita e salute.”

Don Vincenzo

GENNAIO 2019

1 M Solennità S. Maria Madre di Dio. Orario sante messe: 8,30-10,00-11,30-18,30.

Giornata della pace.

3 G SS. Nome di Gesù (ss. messe orario feriale)

 

4 V Primo venerdì del mese.
6 D Solennità Epifania del Signore. Orario sante messe: 8,30-10,00-11,30-18,30.
7 L Ore 16.00 in chiesa cappella del Sacro Cuore, Cenacolo di preghiera nella Divina Volontà.

Ore 19.15 Lectio divina in sala riunioni.

9 M Ore 16,30 in sala riunioni incontro gruppo S.A.C.R.I.
13 D Battesimo del Signore.

Termina il tempo di Natale

14 L Ore 16.00 in chiesa cappella del Sacro Cuore, Cenacolo di preghiera nella Divina Volontà.
16 M Ore 16,30 in sala riunioni incontro gruppo S.A.C.R.I.
20 D II Domenica del tempo ordinario
21 L Ore 16.00 in chiesa cappella del Sacro Cuore, Cenacolo di preghiera nella Divina Volontà.

Ore 19.15: Lectio divina in sala riunioni.

23 M Ore 16,30 in sala riunioni incontro gruppo S.A.C.R.I.
27 D III Domenica del tempo ordinario
28 L Ore 16.00 in chiesa cappella del Sacro Cuore, Cenacolo di preghiera nella Divina Volontà.

 

29 M Ore 19,15 Preghiera per i malati guidata dalla Comunità di Sant’Egidio.
30 M Ore 16,30 in sala riunioni incontro gruppo S.A.C.R.I.

ESERCIZI SPRITUALI DI AVVENTO 2018

Carissimi fedeli e parrocchiani, come da programma e dalle indicazioni che ci vengono dal progetto pastorale della nostra Diocesi di Roma per l’anno 2018-2019 vogliamo vivere insieme la prima tappa di questo percorso che è la memoria attraverso gli esercizi spirituali di Avvento. La nostra Chiesa ci chiede di fare memoria del nostro personale e comunitario cammino di fede. Oggi il Signore chiede ad ognuno di noi: dove sei? In che modo il Signore oggi ti sta guidando nella tua vita? Il Signore è al centro nel tuo rapporto con Dio e con i fratelli? Saranno serate che ci aiuteranno a riflettere e a meditare  sulla presenza e l’azione del Signore nella nostra storia personale e nella storia della nostra comunità parrocchiale.

Il titolo degli esercizi sarà: Facciamo memoria del nostro rapporto con Dio e con i fratelli, nella fede comune e nella comune appartenenza alla Chiesa.

Ci faremo guidare dall’Apostolo san Paolo e dalle parole del nostro santo Padre Papa Francesco.

Prima serata: mercoledì 12 dicembre.

Ascolteremo e mediteremo un brano tratto dalla lettera di San Paolo apostolo ai Romani cap. 12 versetti 1-21.

Seconda serata: giovedì 13 dicembre

Ascolteremo e mediteremo un brano tratto dalla prima lettera di san Paolo apostolo ai Corinti cap 13 versetti 1-13 il famoso “Inno alla carità”.

Terza serata: venerdì 14 dicembre

Serata conclusiva dedicata all’ascolto, alla preghiera e all’adorazione. Ci faremo guidare dalle parole del nostro santo padre Papa Francesco tratte dalla sua ultima Esortazione apostolica Gaudete et exultate sulla chiamata alla santità nel mondo contemporaneo, in particolare ci soffermeremo sul cap. III, “Alla luce del Maestro”.

Gli esercizi spirituali si terranno nella nostra chiesa di san Benedetto ed inizieranno alle ore 21.00.

Invito tutti a non perdere questa occasione di Grazia che il Signore ci dona per crescere nel Suo amore.

Vostro

Don Vincenzo

 

 

“CALENDARIO LITURGICO-PASTORALE” DICEMBRE 2018

 

Con domenica 2 dicembre inizia il nuovo Anno liturgico 2018-2019 ed il tempo di Avvento, durante il quale facciamo memoria della venuta del Verbo incarnato «nell’umiltà della nostra natura umana» certi che egli «verrà di nuovo nello splendore della gloria».

I modelli per vivere lo spirito dell’Avvento

Nel breve e denso tempo di Avvento, la liturgia presenta alcune figure che incoraggiano la comunità cristiana pellegrinante nel tempo e protesa verso la piena realizzazione del disegno salvifico:

  • a vivere l’attesa vigilante e gioiosa di «Colui che è, che era e che viene» (Ap 1,8);
  • a coltivare la speranza, tesi a capire il senso del tempo e della storia per la nostra salvezza;
  • a vivere un perenne processo di conversione, per accogliere il Figlio di Dio che viene in mezzo a noi e per aprire il cuore al fratello.

Tra i modelli proposti brilla in modo tutto particolare la vicenda della Beata Vergine Maria, alla quale il tessuto celebrativo d’Avvento riserva uno spazio cultuale frequente, in modo che i fedeli possano assumerla come modello per andare incontro al Salvatore che viene, vigilanti nella preghiera, esultanti nella sua lode.

Oltre alla Vergine Maria, le altre figure bibliche che danno una particolare tonalità a questo tempo sono:

il profeta Isaia, che ha consegnato un’eco profonda della speranza del popolo eletto (in modo particolare si leggono le pagine del Deutero-Isaia, che costituiscono un annuncio di speranza per gli uomini di tutti i tempi); Giovanni il Battista, precursore del Messia, investito da Dio della missione di preparare le vie al Messia veniente; San Giuseppe, uomo giusto appartenente alla stirpe di Davide, chiamato a custodire con paternità il Redentore.

Invito tutti a vivere il tempo di Avvento, che culminerà con la celebrazione del Natale di Nostro Signore, con gioiosa e vigilante fiducia.

 

DICEMBRE 2018

1 S Novena dell’Immacolata dopo la messa delle ore 18.30.
2 D Domenica I di Avvento

Giornata della Carità

3 L Ore 16.00 in chiesa cappella del Sacro Cuore, Cenacolo di preghiera nella Divina Volontà.

Ore 19.15: Lectio divina in sala riunioni.

4 M Novena dell’Immacolata dopo la messa delle ore 18.30
5 M Novena dell’Immacolata dopo la messa delle ore 18.30.
6 G Novena dell’Immacolata dopo la messa delle ore 18.30
7 V 1° venerdì del mese: ore 17.30 esposizione e adorazione del Santissimo-S. Rosario-ore 18.30 Santa messa vigilia della Solennità Immacolata Concezione.
8 S Solennità Immacolata Concezione della B.V.M.  SS. messe: 8,30-10.00-11.30. Attenzione: la santa messa delle 18.30 è già la messa vespertina della II domenica di Avvento.
9 D Domenica II di Avvento

Mercatino di Natale.

10 L Ore 16.00 in chiesa cappella del Sacro Cuore, Cenacolo di preghiera nella Divina Volontà.

 

12 M Ore 16,30 in sala riunioni incontro gruppo S.A.C.R.I.

Ore 21.00 In chiesa. Esercizi spirituali di Avvento

13 G Ore 21.00 Esercizi spirituali di Avvento
14 V Ore 21.00 Esercizi spirituali di Avvento
16 D Domenica III di Avvento

Mercatino di Natale.

 

Inizio Novena di Natale dopo la s.Messa Vespertina delle 18.30

19 M Ore 16,30 in sala riunioni incontro gruppo S.A.C.R.I.
23 D Domenica IV di Avvento
24 L Ore 18.30 Messa vespertina nella Vigilia.

Ore 24.00 Solenne Messa della notte

25 M Solennità del Santo Natale di nostro Signore.

Orario Sante messe: 8.30-10.00-11.30-1830.

26 M Ore 16,30 in sala riunioni incontro gruppo S.A.C.R.I.
31 L

 

Dopo la Santa messa delle 18.30 Solenne “Te Deum” di ringraziamento.

 

Orario SS. Messe periodo invernale

Domenica e festività: 8,30-10,00-11,30-18,30

Prefestiva del Sabato: 18,30

Feriali: 7,45-18,30

N.B. Da martedì 1° Gennaio 2019 la santa messa feriale del mattino verrà celebrata alle ore 8.00.

Durante i giorni feriali la santa messa del mattino è preceduta, alle ore 7,30 dalla recita delle lodi e dal santo Rosario.

Segue dopo la S.Messa la recita della “Coroncina della Misericordia”.

Tutte le sere alle ore 18, 00 recita del S.Rosario.

 

 

 

 

 

“CALENDARIO LITURGICO-PASTORALE” NOVEMBRE 2018

Il mese di Novembre dedicato alla commemorazione dei nostri cari defunti si apre con la Solennità di tutti i Santi.
Per la fede cattolica, “santo” è colui che sull’esempio di Gesù Cristo, animato dall’amore, vive e muore in grazia di Dio; in senso particolare è colui che in vita si è distinto per l’esercizio delle virtù cristiane in forma eroica o per aver dato la vita a causa della fede (i martiri).
La Chiesa cattolica, attraverso un atto proprio del magistero del Papa, proclama santo una persona solo in seguito all’esito di un articolato procedimento detto canonizzazione.
Ogni Santo viene festeggiato nel giorno della morte terrena.
E’ quello il giorno della nascita alla vita celeste.
Non è, quindi, il pianto e le lacrime che devono dominare il mese di Novembre, ma la serenità e la gioia per quanto i nostri cari hanno raggiunto e per quanto attende ciascuno di noi.
La vita eterna piena di felicità e di ogni bene, nel possesso di Dio, è e sarà la realtà di ogni seguace sincero e fedele di Cristo.
Una preghiera per i nostri fratelli e sorelle defunti.
Esultino nello splendore della tua luce, o Dio, le anime che in Te credettero e credono.
Brilli la luce rivelatrice per coloro che passarono nell’ombra, giungano ad essa coloro, cui non fu insegnato a conoscerTi, o che non seppero trovarTi! Vivano questa luce e questa vita coloro cui fu negato ogni conforto; coloro cui la vita terrena fu fatica e sofferenza.
Dà a noi, o Signore, quella vita interiore per cui nell’intimo comunichiamo col mondo invisibile nel quale i nostri cari si trovano.
Con quel mondo che aspetta Te, o Dio, e che vede Te fra i chiarori dell’alba o nella luce del giorno eterno! Possa questa preghiera entusiastica e piena di fede sostenere ciascuno di noi nei momenti difficili e delicati della nostra esistenza terrena.

NOVEMBRE 2018

1 G Solennità di tutti i Santi
Orario SS.Messe come quello festivo-domenicale. 8,30-10,00-11,30-18,30.
2 V Commemorazione dei fedeli defunti
Orario S. messe: 7.45-11.00-18.30
Primo venerdì del mese: ore 17,30 esposizione Santissimo, adorazione e recita del S. Rosario.
4 D XXXI domenica T.O.: Giornata della Carità
5 L Ore 16.00 in chiesa cappella del Sacro Cuore, Cenacolo di preghiera nella Divina Volontà.
Ore 19.15: Lectio divina in sala riunioni.
7 M Ore 16,30 in sala riunioni incontro gruppo S.A.C.R.I.
11 D XXXII domenica T.O.
12 L Ore 16.00 in chiesa cappella del Sacro Cuore, Cenacolo di preghiera nella Divina Volontà.
Ore 19.15: Lectio divina in sala riunioni.
14 M Ore 16,30 in sala riunioni incontro gruppo S.A.C.R.I.
18 D XXXIII domenica T.O.
19 L Ore 16.00 in chiesa cappella del Sacro Cuore, Cenacolo di preghiera nella Divina Volontà.
21 M Ore 16,30 in sala riunioni incontro gruppo S.A.C.R.I.
25 D Solennità di Cristo Re
26 L Ore 16.00 in chiesa cappella del Sacro Cuore, Cenacolo di preghiera nella Divina Volontà.
27 M Ore 19,15 Preghiera per i malati guidata dalla Comunità di Sant’Egidio.
28 M Ore 16,30 in sala riunioni incontro gruppo S.A.C.R.I.

Orario SS. Messe periodo invernale
Domenica e festività: 8,30-10,00-11,30-18,30
Prefestiva del Sabato: 18,30
Feriali: 7,45-18,30

NB. Durante i giorni feriali la santa messa del mattino è preceduta, alle ore 7,30 dalla recita delle lodi. Segue dopo la S.Messa la recita della “Coroncina della Misericordia”.
Tutte le sere alle ore 18, 00 recita del S.Rosario.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: