E’ l’Amore del Padre che si china sui suoi figli. – Oggi preghiera carismatica con la comunità Maria

Discesa spensierata   Descent carefree

Nell’ultimo incontro di preghiera dello scorso lunedì il Signore ci ha lasciato un passo da meditare durante questo periodo, è un passo di Amore e di speranza.

E’ l’Amore del Padre che si china sui suoi figli. Il passo è Osea 2 , 16 – 25:

[16] Perciò, ecco, la attirerò a me,
la condurrò nel deserto
e parlerò al suo cuore.

[17] Le renderò le sue vigne
e trasformerò la valle di Acòr
in porta di speranza.
Là canterà
come nei giorni della sua giovinezza,
come quando uscì dal paese d’Egitto.

[18] E avverrà in quel giorno
– oracolo del Signore – mi chiamerai: Marito mio,
e non mi chiamerai più: Mio padrone.

[19] Le toglierò dalla bocca
i nomi dei Baal,
che non saranno più ricordati.

[20] In quel tempo farò per loro un’alleanza
con le bestie della terra
e gli uccelli del cielo
e con i rettili del suolo;
arco e spada e guerra
eliminerò dal paese;
e li farò riposare tranquilli.

[21] Ti farò mia sposa per sempre,
ti farò mia sposa
nella giustizia e nel diritto,
nella benevolenza e nell’amore,

[22] ti fidanzerò con me nella fedeltà
e tu conoscerai il Signore.

[23] E avverrà in quel giorno
– oracolo del Signore –
io risponderò al cielo
ed esso risponderà alla terra;
[24] la terra risponderà con il grano,
il vino nuovo e l’olio
e questi risponderanno a Izreèl.

[25] Io li seminerò di nuovo per me nel paese
e amerò Non-amata;
e a Non-mio-popolo dirò: Popolo mio,
ed egli mi dirà: Mio Dio.

La preghiera della Comunità Maria in parrocchia non si terrà durante la settimana Santa, ma riprende oggi l’8 Aprile alle 19:30.

Venite a me, voi tutti, che siete affaticati e oppressi, e io vi ristorerò. – Oggi preghiera carismatica con la comunità Maria

Discesa spensierata   Descent carefree

La Comunità vive sotto la potente azione dello Spirito Santo l’esperienza della preghiera carismatica di lode, libera e ispirata. Una preghiera d’amore e di ringraziamento nell’ascolto continuo e profetico della Parola di Dio, che guida la vita degli uomini verso la salvezza. La lode infonde fiducia e serenità nei cuori, per aprirli alla speranza e per desiderare fortemente la liberazione interiore; è un’esperienza di immersione in una cascata d’acqua viva che lava e purifica in profondità l’anima lasciandola immacolata come quella dei bambini.
Anche questo lunedì abbiamo sperimentato la bellezza della Lode, e quanto il Signore ami ciascuno di noi senza esclusione e si chini su ogni suo figlio e figlia con amore paterno.

Il passo da meditare è Matteo 11 , 25-30:
In quel tempo Gesù disse: «Ti benedico, o Padre, Signore del cielo e della terra, perché hai tenuto nascoste queste cose ai sapienti e agli intelligenti e le hai rivelate ai piccoli. 26 Sì, o Padre, perché così è piaciuto a te. 27 Tutto mi è stato dato dal Padre mio; nessuno conosce il Figlio se non il Padre, e nessuno conosce il Padre se non il Figlio e colui al quale il Figlio lo voglia rivelare.
28 Venite a me, voi tutti, che siete affaticati e oppressi, e io vi ristorerò. 29 Prendete il mio giogo sopra di voi e imparate da me, che sono mite e umile di cuore, e troverete ristoro per le vostre anime. 30 Il mio giogo infatti è dolce e il mio carico leggero»
.

La Comunità Maria è lieta di invitarvi al 37° convegno Nazionale che si terrà a Fiuggi dal 25 al 28 Aprile nella gioia del Signore. :http://www.comunitamaria.it/index.php/incontri-comunitari/info-incontri-menu/convegno-nazionale.html

La Comunità Maria si incontra anche in parrocchia tutti i lunedì alle 19.30. Ti aspettiamo!